Benvenuto, visitatore! [ Registrati | Loginrss

Portale di Annunci GRATUITI
....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... ....................... .......................
Il sito e' ottimizzato per Microsoft Internet Explorer 9 o Google Chrome, con risoluzione video 1024x768 pixel
Comments Off

Cosa si visita Gratis a Roma e Quando

| Gratis | 14 May 2012

Molti tra i più importanti luoghi di Roma possono essere visitati gratis.

Sempre gratis:

  • Foro Romano
  • Piazza del Campidoglio
  • Fontana di Trevi
  • Piazza di Spagna
  • Pantheon
  • Colosseum (esteriormente)
  • Castel Sant’Angelo (esteriormente)
  • Bocca della verità
  • Piazza Navona
  • Basilica di St. Pietero

E non dimenticate che tutte le chiese Romane hanno accesso libero. Qualsiasi sia la vostra passione per mosaici, pitture, sculture o quant’altro, potrete trovare un esempio in qualsiasi chiesa del centro storico

Ingresso libero solo l’ultima domenica del mese :

  • Musei Vaticani e Cappella Sistina
  • Colle Capitolino e Tabulario

e per i cittadini

I cittadini sotto i 18 e sopra i 65 anni hanno libero accesso a la maggior parte dei musei e dei monumenti di Roma.

  Capolavori di Artisti

Michelangelo

Mosè
Dentro St. Pietro in Vincoli 7am-12am/3:30pm-6pm, Via Cavour. Metro Linea B: Cavour.

Pieta’
Basilica di St. Pietro 7am-7pm. Metro Line A: Ottaviano o autobus 40 Express verso Piazza Pia.

Cristo che porta la croce
Santa Maria Sopra Minerva. Piazza della Minerva, vicino al Pantheon. 7am-7pm. Bus 40 Express o 64 verso Largo Argentina.

Colle Capitolino
Piazza del Campidoglio…le scale vi ci porteranno (la cordonata). Bus 40 Express, 170, o 64 verso Piazza Venezia.

Basilica di St. Pietro 
Si può accedere alla parte più alta della Basilica dalle 8am-5:30pm. Il percorso si può fare principalmente a piedi, c’è un ascensore, ma vi può lasciare solo a metà del tragitto da lì c’è da camminare per un altro pò salendo su una scala a chiocciola molto suggestiva, ma lo spettacolo che vi si presenterà difronte agli occhi ripagherà gli sforzi! Linea A Del Metro: Ottaviano o bus 40 Express verso Piazza Pia.

Bernini

L’estasi di Santa Teresa
Santa Maria della Vittoria. Via XX Settembre, 17., angolo Largo S. Susanna. Lun-Sab 8:30am-11am/3:30pm-6pm; Dom 8:40am-10am/3:30pm-6pm (ad Agosto solo dalle 7:30am-11:30am ) Bus 492 o 175 verso Largo S. Susanna, o una piccola camminata verso ovest da Termini.

La benedizione di Ludovica Albertoni
San Francesco a Ripa. Piazza S. Francesco d’Assisi, Trastevere. 7am-12am/4pm-7pm. Tram 8 due fermate dopo Viale Trastevere o Bus 23 verso Ponte Cestio.

Dentro la Basilica St. Pietro :
Il baldacchino di bronzo, la “Cathedra Petri” (la sedia di St. Pietro), il monumento a Papa Urbano VIII, e il monumento ad Alessandro VII sono tutte opere del Bernini. 7am-7pm. Metro Linea A: Ottaviano o Bus 40 Express verso Piazza Pia.

Fuori la Basilica St. Pietro :
La piazza ed ilk colonnato. Se vi posizionate su uno dei “fuochi” a circa 20m dall’obelisco, guardando il colonnato, magicamente le quattro file di colonne si nasconderanno una dietro l’altra. Metro Linea A: Ottaviano o Bus 40 Express verso Piazza Pia.

La fontana dei quattro fiumi:
In Piazza Navona. Bus 40 Express o 64 verso Largo Argentina.

L’obelisco dell’elefante:
Fuori Santa Maria Sopra Minerva. Bus 40 Express o 64 verso Largo Argentina.

Ponte Sant’Angelo
Un ponte impreziosito da statue Barocche, il posto ideale per gustarsi il tramonto e per scattare qualche foto a St. Pietro. Bus 40 Express o 64 verso la fine di Corso Vittorio Emanuele.

Sant’Andrea al Quirinale
Un elegante piccola chiesetta all’angolo di Via del Quirinale con Via Quattro Fontane. Mer-Lun 8am-12am/4pm-7pm. Metro Linea A: Barberini o bus 492 o 62 verso Via Quattro Fontane.

Caravaggio

Dipinti di S. Pietro e Paolo
Santa Maria del Popolo. 7am-12:30pm/4pm-7:30pm. Metro Linea A: Flaminio.

Madonna dei Pellegrini
Sant’Agostino. Via della Scrofa, 80. 7:30am-12am/4:30pm-7:30pm. Bus 492 verso l’inizio di Corso Rinascimento.

La vita di S. Matteo (tre pitture)
San Luigi dei Francesi. 8:30am-12:30pm/3:30pm-7pm (chiude alle 5pm d’estate). Chiuso il giovedì pomeriggio. Tra Piazza Navona ed il Pantheon. Bus 40 Express o 64 verso Largo Argentina, o 492 verso Corso Rinascimento.

  Vedute

Piazza del Campidoglio
Questa spettacolare piazza rinascimentale è uno dei luoghi più belli di Roma specialmente al tramonto e oltre. Al centro della piazza, proprio al centro del pavimento disegnato da Michelangelo, si trova la statua dell’imperatore Marco Aurelio a cavallo (in realtà è una copia, l’originale è custodita nei Musei Capitolini). Dalle terrazze sullo stesso lato di Palazzo Senatorio si può ammirare una splendida vista sul Foro Romano.

Il Gianicolo
Da quella altezza si possono ammirare tutti i monumenti di Roma. Da Via Garibaldi, Trastevere, basta camminare fino alla sommità. Il cannone spara un colpo ogni giorno a mezzogiorno. Bus 870 da Piazza Fiorentini (dopo Corso Vittorio Emanuele, verso il Tevere).

L’ Aventino
Giardino degli Aranci o Parco Savello è uno dei parchi più pittoreschi di Roma con una stupenda veduta sul Tevere. Proprio in fondo alla strada uscendo sulla destra del Giardino degli Aranci, potete trovare un grande portone verde con un piccolo foro al posto della serratura, che vi offrirà un’ indimenticabile vista della Cupola di S. Pietro. Metro Linea B: Circo Massimo, poi camminare a nord del Circo Massimo verso Via Valle Murcia direzione Via di Santa Sabina.

Il Pincio
Una parte del Giardino di Villa Borghese, che si affaccia su Piazza del Popolo, vicino a Piazza di Spagna. Una vista spettacolare della Basilica di S. Pietro e del monumento a Vittorio Emanuele. Metro Linea A: Spagna.

Un’ altra fantastica vista è dal colle Palatino sopra il Foro Romano.

 Parchi

Villa Borghese

Un enorme parco con lunghe strade alberate e con pittoresche ville lungo tutto il percorso. Se non avete tempo di ammirarle tutte, non mancate all’appuntamento con la spettacolare vista dal Pincio. Metro Linea A: Spagna o Flaminio.

Colle Oppio
Circonda il palazzo di Nerone (la Domus Aurea). Metro Linea B: Colosseo.

Villa Ada
Solo una parte di questa villa è aperta al pubblico. Aperta dall’alba al tramonto. Bus 38 o 310 verso Piazza Istria.

Villa Torlonia
Una villa con giardini bellissimi, una volta residenza della famiglia Mussolini, poi andata in rovina ed ora sotto lavori di ricostruzione. Il giardino contiene alcune piante esotiche e larghi alberi. Un nuovo museo è stato inaugurato nella Casina delle Civette, riconoscibile dalle sue vetrate. Bus 36 o 62 verso Via Nomentana/Torlonia.

Villa Aldobrandini
Una piccola e serena villa, esaltata dalla splendida vista, trasmette tranquillità nel centro della città. Bus 40 Express o 64 verso Via Nazionale.

Villa Celimontana
Una bellissima villa tra il Colosseo e le Terme di Caracalla. Metro Linea B: Colosseo

Parco degli Scipioni 
Gli scavi furono eseguiti alla fine del 19° secolo, portando alla luce la tomba degli Scipioni un’ influente famiglia romana del 3° secolo DC. Oggi il parco si distende in una piacevole area ricca di reperti archeologici tra le Terme di Caracalla e la via Appia.

Villa Pamphilj
Questo parco enorme datato prima del 1600, rifatto nella metà del 1800, ha i giardini e prati ed è popolato da corridori ed persone che portao a spasso il cane. Il bus 40 Express verso Chiesa Nuova, o 64 verso la fine di Corso Vittorio Emanuele, poi bus 870 da Piazza dei Fiorentini.

 …Spettrale

“la notte dei morti viventi” non vi piacerà più? Desiderate vedere le ossa, gli enti e le immagini reali della morte? Allora seguite quanto segue…

Cripta dei monaci Cappuccini, in Santa Maria della Concezione
Il soffitto e le pareti della cripta elaborato sono decorati con le ossa di 4.000 monachi. Non è da perdere. Via Veneto, 27 – 20m in su da Piazza Barberini. 9am-12am/3pm-6pm. Giovedì chiuso. Metro Linea A: Barberini o bus 492 o 62 verso Piazza Barberini.

Santa Maria dell’Orazione e Morte
Una chiesa del 18° secolo pienamente abbellita con immagini di morte, crani e scheletri. Via Giulia, destra dietro Palazzo Farnese. Apre 6pm domenica. Bus 116 verso via Giulia o 23 verso Ponte Sisto.

Museo delle Anime dei Defunti
Questo può essere il museo più bizzarro a Roma, dedicato alle anime dei morti bloccati nel purgatorio che continuano a lasciare messaggi per la vita. All’ interno della chiesa di Sacro Cuore del Suffragio, Lungotevere Prati, 12. Ingresso Libero. 7:30am-11am (10am d’ estate)/5pm-7:30pm. Bus 492 a Piazza Cavour.

Santa Maria Sopra Minerva
Qui si trova il corpo di S. Caterina. Dopo la sua morte, è stato separato dalla sua testa, che è rimasto a Siena, la città in cui è nata. Piazza della Minerva vicino al Pantheon (la riconoscerete dall’obelisco dell’elefante fuori della chiesa). 7am-7pm. Bus 40 Express o 64 verso largo Argentina, o 116 verso il Pantheon.

Sant’Agnese in Agone
Osservate la scritta sulla porta “Sacra Testa di Sant’Agnese” all’interno di questa gemma architettonica di Borromini. La piccola Agnese è stata decapitata nello stadio di Domiziano (ora Piazza Navona) nel quarto secolo e la sua testa è stata qui, per i secoli, come reperto. (il resto del suo corpo è parecchie miglia fuori la chiesa di Sant’Agnese Fuori le Mura sul via Nomentana.) Piazza Navona. Bus 40 Express o 64 verso largo Argentina, o 492, 81, o 87 verso Corso Rinascimento.

Santa Cecilia in Trastevere
Sapete, alcuni martiri non sono subito riusciti nel loro intento: in primo luogo hanno provato a soffocare la piccola Cecilia nella stanza calda del vapore nel suo bagno privato, quindi quando ciò non ha funzionato hanno provato a tagliarle la testa, ma nemmeno dopo tre colpi d’ ascia ci riuscirono. Lei rimase viva per altri tre giorni, tutti gli inni di canto dell’ istante furono alla gloria di Dio (una ragione per la quale ora è il santo patrono della musica!) Avvicinatevi fino all’ altare e osservate la statua di marmo del corpo del Cecilia come è stato trovato in 1599, completo delle cicatrici dal tentativo non riuscito di decapitazione. Bus 23 verso Ponte Cestio, allora una camminata breve ad ovest attraversando le piccole vie di Trastevere.

 

    No Tags

    268 Visite Totali, 1 oggi

      

    In Rilievo

    Get the Flash Player to see the slideshow.

    Scambio Banner